Caro 2020, ma vai a quel paese!

Avrei usato quell’altra espressione più rude che tutte conosciamo, ma devo mantenere l’eleganza che mi contraddistingue. Penso che poche volte la fine di un anno sarà accompagnata da parolacce di ogni tipo. Senza cadere nella volgarità, possiamo dire che il 2020 ci ha sfiancato, snervato, devastato. Anche a voi sembra ci sia passato sopra come…

Viaggiare durante la pandemia: incoscienza o ipocondria?

Ho scelto due parole forti perché per me è il vero dubbio amletico che ci dilania: viaggiare durante la pandemia è da stupide incoscienti? non farlo è da ipocondriache disagiate? Perché la paura è questa: farsi contagiare su un treno, un aereo, per strada, in albergo. La cosa migliore allora sarebbe chiudersi in casa in…

Viaggio in cortile: la vita ai tempi del Coronavirus

In quarantena, per molti il cortile è la salvezza. Appena è scoppiato il delirio mi sono trasferita dal mio ragazzo. Ero già di casa, ma è assurdo come si possa vivere a pochi metri di distanza senza conoscere i vicini. Solo “grazie” a una pandemia abbiamo ritrovato il giusto tempo da dedicarci. È questa la…

Coronavirus: cosa dobbiamo imparare da questa lezione di vita

Un paio di settimane fa avevo scritto sui social che non avrei parlato del Coronavirus, volevo il mio blog fosse un momento di svago per pensare ai viaggi futuri, perché prima o poi saremmo tornati alla normalità. L’ho sottovalutato fino alla fine, povera ingenua. Detto questo, non sono una virologa e nemmeno una di quelle…

Una milanese al Sud: keep calm e stai serena

Le volte che sono andata al Sud si contano sulle dita di una mano, e si abbassano tutte solo se contiamo anche Monopoli quando avevo 10 anni. Sono stata dunque in Salento, a Napoli, e recentemente a Palermo (per piacere) e a Bitonto (per lavoro). Queste ultime due località le ho visitate in meno di un…