Bar e caffè a Budapest: dai classiconi a quelli per gli hipster

Ecco a voi la lista dei miei bar e caffè preferiti a Budapest, dai leggendari punti di ritrovo degli intellettuali ai locali per hipster e digital nomad

Durante le mie due settimane a Budapest in cui ho macinato milioni di chilometri, avevo un rito: verso le 17 (ecco spiegate le luci soffuse in tutte le foto), quando le gambe cominciavano a cedere e lo stramazzo era questione di minuti, cercavo un bar o un caffè per ricaricarmi e gustarmi qualcosa di caldo (l’inverno è piuttosto “freschino”). Ho scovato così dei posticini deliziosi, ma c’è davvero l’imbarazzo della scelta e non è un caso. Alla fine della prima guerra mondiale erano 600 i caffè a Budapest, frutto di una lunga tradizione iniziata nel 1500 coi turchi, che hanno fatto conoscere agli ungheresi la “zuppa nera”. I caffè sono stati il centro della vita sociale e intellettuale, per poi cadere in disgrazia dopo la seconda guerra mondiale e rinascere a fine secolo. Ecco quindi, dopo questa doverosa cornice, gli indirizzi dei miei localini del cuore, con tanto di mappa!

caffe a budapest

CENTRAL KAVEHAZ

Indirizzo: Karolyi Utca 9, Pest
Iniziamo con il mio preferito. Se come me amate l’autentico old style avete trovato il vostro paradiso in città. Presente in tutte le guide come il peso massimo dei caffè a Budapest (insieme al New York che vi descrivo sotto), vi assicuro che non vi deluderà. Qui infatti avrei passato anni interi disegnandomi i baffi con la cioccolata calda e la panna, ascoltando musica jazz dal vivo e guardando le foto dei letterati appese alle pareti in legno. Sì perché questo caffè, classe 1887, è stato per decenni il punto di ritrovo di poeti e scrittori.

LANCHID SOROZO

Indirizzo: Fo Utca 4, Buda
Venendo da Pest, il bar/ristorante si trova a un minuto a piedi appena avete attraversato il Ponte delle Catene (svoltate a destra nella via parallela alla promenade sul Danubio). A guidarmi nella scoperta, come il canto di una sirena, è stato il calore che caratterizza l’atmosfera genuinamente magiara di questo posto. Con le tovaglie a quadretti, le pareti rosse e i vecchi poster a fare da compagnia, la voglia di riprendere il cammino sarà pari a zero, ma Budapest è troppo bella per fermarsi a lungo nello stesso posto!

caffe a budapest

MOKA KAVEZO

Indirizzo: Varsanyi Iren Utca 9 (angolo Erod Utca), Buda
Sempre a Buda si trova questo localino perfetto per rilassarsi tra una tappa e l’altra. È defilato rispetto ai percorsi più turistici ma a un passo dal ponte Margherita. Vi accoglie con un vissuto tappeto persiano, una bicicletta fluttuante sopra i tavoli e piante in ogni dove. Senza contare l’arredamento vintage che dà quel tocco di personalità in più che non guasta. Nel soppalco poi hanno allestito un salottino con divano e abat jour. Il bar si trova in un delizioso palazzo d’epoca rosso, e sull’insegna mostra la scritta “Modszertani kabinet”, giusto per non confondervi.

NEW YORK CAFÈ

Indirizzo: Erzsébet krt. 9-11, Pest
L’ho già citato e lo inserisco nella lista perché è un must dei caffè a Budapest, per cui vi consiglio di andarci anche solo per dare un’occhiata (come ha fatto la sottoscritta, che l’ha trovato un po’ troppo snob). Nato nel 1894, questo caffè al piano terra del Boscolo Budapest Hotel ha visto l’avvicendarsi di epoche storiche, intellettuali e regimi. Una volta entrata sono rimasta a bocca aperta di fronte a un’architettura così sfarzosa, tra stucchi e soffitti in stile rinascimentale italiano. A lasciarmi a bocca aperta però (e a farmi desistere) è stata anche la fila a serpentina all’ingresso.

caffe a budapest

KISUZEM

Indirizzo: Kis Diofa Utca 2 (angolo Dob Utca), Pest
Abbandoniamo un attimo il mio spiccato gusto per i caffè old style e buttiamoci a capofitto nel ventunesimo secolo. Questo bar decisamente hipster non ha nulla da invidiare a quelli di New York (per un attimo mi sono chiesta in che città fossi). Con le sue pareti dai trendissimi mattoni a vista, e i digital nomad armati di computer seduti a un tavolo sì e l’altro anche, è situato nel quartiere dei ruin pub, vicino alla Sinagoga. Può essere sia una degna tappa tra un locale e l’altro, sia una piacevolissima pausa in un tour de force per il centro di Budapest.

PARIS, TEXAS

Indirizzo: Raday Utca 22, Pest
Questo caffè si trova in una delle mie vie preferite di Budapest. Un po’ fuori dal centro, alla fine la percorrevo tutte le sere per tornare in ostello, nella tranquilla Pest meridionale. Tra bar e ristoranti c’è davvero l’imbarazzo della scelta, ma questo locale mi ha catturato per il suo stile parigino. Nonostante il nome orrendo, vanta un’atmosfera decisamente intrigante con luci soffuse, buona musica, e decine e decine di quadri appesi alle pareti (amano i ritratti in seppia). Direi che è perfetto per leggersi la guida e decidere le prossime tappe in città.

caffe a budapest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.