10 comandamenti per viaggiare da sole e contente

Dieci comandamenti (o meglio umili suggerimenti) per far sì che il nostro viaggiare da sole sia vissuto appieno, e ci dia la gioia che andiamo cercando

viaggiare a sole

1 – Non avremo altro in mente se non il nostro viaggio

Pensieri, impegni, dolori: tutto ciò che ci turba a casa non portiamolo con noi in viaggio. Godiamo della nostra esperienza con la mente libera e il cuore aperto a ciò che viene.

2 – Non lamentiamoci invano di ciò che non è

Non focalizziamoci sul freddo che fa, su ciò che manca, su ciò che sarebbe stato meglio fosse stato in altro modo. Gioiamo di quello che c’è, perché è quello che abbiamo.

3 – Ricordiamoci di essere sempre grate

Non dimentichiamo mai che l’esatto momento che stiamo vivendo, lontano da casa e alla scoperta di nuovi mondi, è un grande dono che molti non hanno il piacere di ricevere.

4 – Onoriamo gli sconosciuti che incontriamo lungo la via

Troviamo l’occasione di conversare con chi non conosciamo. Confrontarsi con altre persone, meglio ancora se provenienti da terre lontane, è fonte di grande ispirazione.

5 – Difendiamo la nostra incolumità in ogni momento

Viaggiamo con il cuore pronto ad accogliere ciò che il viaggio ci presenta, ma teniamo gli occhi aperti e i pugni chiusi nel caso le contingenze ci invitino all’autodifesa.

6 – Compiamo atti impuri e seguiamo il nostro cuore

Non temiamo di abbandonarci al piacere dei sensi, purché chi rapisce il nostro cuore meriti cotanta attenzione e, soprattutto, sappia darci la felicità che meritiamo.

7 – Non permettiamo a nessuno di rubare il nostro tempo

Ogni minuto rubato al nostro viaggio da parte di chi non ci interessa è una bestemmia contro noi stesse. Con gentilezza, voltiamoci e proseguiamo lungo il nostro cammino.

8 – Offriamo una testimonianza di quanto è bello il mondo

Mostriamo le bellezze del mondo a chi non può viaggiare come noi: condividiamo con chi amiamo le immagini, i pensieri e le emozioni che solo il viaggio sa generare.

9 – Desideriamo e pianifichiamo la prossima meta

Mentre siamo ancora in viaggio, pensiamo già alla prossima avventura. Questo assicurerà il giusto nutrimento alla nostra anima, mai sazia di nuove palpitazioni.

10 – Desideriamo oggetti e vestiti in ricordo del viaggio

Portiamo a casa qualcosa che ci rammenti il luogo appena esplorato. Una gonna, una borsa, un anello: saprà strapparci un sorriso ogni qual volta vi poseremo lo sguardo.

0 commenti Aggiungi il tuo

  1. pikaciccio ha detto:

    ci piacciono … brava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.