GoEuro diventa Omio: nuovo nome, più trasporti

Nuovo nome, nuovi obiettivi: GoEuro, la piattaforma per la prenotazione di trasporti in Europa, diventa Omio e punta sull’espansione internazionale Vi ricordate la mia recensione di GoEuro, la piattaforma per la ricerca e la prenotazione di viaggi in treno, autobus e aereo in Europa? Ebbene, mie care, c’è in serbo per noi una bella notizia:…

Il 9 marzo si dorme gratis col B&B Day

Che il B&B Day abbia inizio! Manca poco più di un mese, il momento perfetto per cominciare a dare un occhio e prenotare! Di cosa parlo? Della Giornata Nazionale del B&B italiano, giunto ormai alla sua tredicesima edizione: in tutto lo stivale, centinaia di bed and breakfast che aderiscono all’iniziativa permetteranno di dormire gratis la…

Dove andare nel 2019? Ce lo dice l’oroscopo

Non poteva mancare sul mio blog l’appuntamento fisso con l’oroscopo dei viaggi 2019! Che si creda o no al potere delle stelle, Skyscanner è comunque il guru dei cieli quindi diamogli fiducia: che legga i presagi e ci dica la destinazione perfetta per il nostro segno zodiacale (e anche il volo low cost)! Nel mio…

Black Friday: come trovare sconti sui voli e i viaggi

E se Ryanair ha già aperto le danze con la Cyber Week da lunedì scorso, è il 23 novembre che scatta la caccia al volo low cost con molte compagnie! Da seguire Skyscanner con una pagina dedicata a partire proprio da venerdì (e un’altra dal 26 per il Cyber Monday). Ma non solo si può…

Con Expedia Action per organizzare un viaggio basta la voce

E l’intelligenza artificiale sgomita sempre più per far parte della nostra vita, anche nella scelta di un viaggio! Basterà letteralmente fare due chiacchiere con Expedia Action tramite il cellulare per cercare e prenotare hotel, accedere agli itinerari di viaggio e ricevere suggerimenti per preparare i bagagli. Il tutto grazie all’assistente vocale di Google. E più…

Accordo FlixBus-Baltour: cresce il trasporto su gomma

La partnership tra FlixBus e Baltour significa tante belle cose per noi viaggiatrici: unisce l’avanguardia tecnologica del primo all’esperienza di oltre mezzo secolo del secondo. In parole povere? Una rete più capillare grazie all’unione delle tratte fra i due network, maggiore frequenza e maggiore facilità di utilizzo del sistema. Tutto questo sarà possibile da metà…